Vai al contenuto

ICMA Group

Telone Anti Grandine per Auto

IL TELONE ANTI-GRANDINE PER AUTO: UN ALLEATO STRATEGICO CONTRO I TEMPORALI ESTIVI

Con l’arrivo della stagione estiva dobbiamo essere pronti anche all’avvento di temporali che possono portare con sé anche grandinate.

Niente di preoccupante finché i chicchi di grandine hanno piccole dimensioni, ma quando raggiungono diametri superiori al centimetro, possono diventare pericolosi, in prima istanza per le nostre autovetture.

In assenza di garage, se siamo costretti a lasciare l’auto in strada, è proprio il caso di dire che occorra “mettersi al riparo” ed essere pronti con soluzioni facili da usare, che siano in grado di difendere la carrozzeria, i vetri e gli specchietti dai colpi della grandine.

Il mercato offre diverse soluzioni per la protezione della carrozzeria: oggi parliamo dei teloni copriauto, una protezione molto utile contro pioggia e grandine, vento, sole, polvere o gelo.

I danni estetici

Il telo copri auto sono un valido aiuto non solo contro la grandine, infatti sono in gradi di preservare la carrozzeria da situazioni spiacevoli come:

  • conseguenze di una grandinata (fenomeno  sempre più consueto in quest’epoca sottoposta a improvvisi cambi del meteo)
  • Violenti colpi di vento che muovono corpi appuntiti e abrasivi (rami, sabbia, oggetti vaganti di plastica o metallo). 
  • Gelo della stagione invernale che rovina la vernice
  • Gli escrementi di uccelli pieni di acidi molto dannosi

I danni funzionali

Il telo copriauto preserva l’auto in ugual misura dal caldo e dal freddo. E, perciò, dal danneggiamento dei componenti che vanno ad alimentare l’impianto elettrico (batteria e cavi elettrici) idraulico e frenante

Come scegliere un buon telone anti-grandine

Nella scelta di un telo copriauto è necessario analizzare:

  • Il materiale con cui è costituito, il grado di impermeabilità, la durevolezza del tessuto (anche le finiture di questo sono un importante elemento di scelta)
  • La tipologia dei ganci
  • Il tipo di schermatura

Le tipologie di telo copriauto

Il mercato è ricco di proposte poiché le tipologie di telo copriauto sono numerose

  • Il telo impermeabile: è il più diffuso e possiede una struttura felpata. Protegge dalla pioggia, dall’umidità, da corpi che possono graffiare la carrozzeria, dalla grandine e, naturalmente, dal vento. Questa tipologia è prodotta in PVC esterno e cotone interno, con angoli elasticizzati per la perfetta aderenza alla carrozzeria dell’auto. Di solito è fornito anche di una pratica confezione che lo contiene. Alcuni prodotti sono dotati di cinghie che consentono un’ulteriore migliore aderenza del tessuto all’auto. L’ulteriore presenza di prese d’aria consente la traspirazione ed evita la creazione di muffe;
  • Il telo anti-grandine: è una tipologia particolare, caldamente consigliata in un territorio dove accade spesso. Dal punto di vista strutturale è identico ai prodotti a listino ma possiede uno strato protettivo (una vera e propria imbottitura), dello spessore di circa 5 millimetri, studiato per attutire i colpi dei chicchi di grandine che cadono sulla carrozzeria. In questo modo la “pelle” della macchina è protetta da ammacature, graffi o, nella peggiore delle ipotesi, rottura dello specchietto o dei vetri che potrebbero obbligare a rivolgersi a un’officina specializzata nella sostituzione di questi [Link: https://centrivetroauto.it/]. Questo strato protegge tutte le aree interessate da un evento così dannoso: cofano, tetto (e, perciò, anche il tetto apribile se è presente), specchi laterali, lunotto, e parte alta delle fiancate

Per maggiori informazioni, mettiti in contatto con i nostri esperti:

Trova il negozio ICMA più vicino a te:

https://icmagroup.it/contatti/

Ti è piaciuto l’articolo?

Continua a seguirci sui social!

FACEBOOK: https://www.facebook.com/ICMAgroup

INSTAGRAM: https://www.instagram.com/icmagroup/

LINKEDIN: https://www.linkedin.com/company/icma-group